Tu sei qui

Hi-Fi Oggi by Giovanni

Vedi tutto su:

Considerazioni

All'inizio di questo nuovo secolo, l'industria di apparecchi e supporti per alta fedeltà appare decisamente in crisi di idee atte al miglioramento qualitativo e non solo estetico della riproduzione sonora domestica. Infatti, se da un verso il mercato propone una miriade di novità tecnologiche come Home theatre, DVD e i nuovi formati di compressione audio mp3, intese ad allargare la potenziale fruibilità dell'audio, dall'altro gli audiofili e le case costruttrici vanno invece riscoprendo tecnologie che caratterizzavano un recente passato.
Ciò in parte si spiega con la convinzione che quanto propongono attualmente le ditte del settore non siano delle innovazioni tali da migliorare realmente la qualità sonora.
C'è da chiedersi se i nuovi formati audio digitali saranno in grado di smuovere il settore. Speriamo almeno che il già discusso formato Super CD riesca ad eguagliare il successo del progenitore CdAudio.

Articolo originale inviato nel 2003 da Giovanni

Ti potrebbe interessare anche